Suor Zita Gazzola

zita 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GAZZOLA Suor ZITA 

Castello di Godego 14.03.1926

San Pietro di Feletto 22.12.2022

  

Lina Gazzola nasce a Castello di Godego il 14 marzo 1926 in una famiglia cristiana e cresce frequentando la parrocchia e le attività delle suore presenti in paese. Attirata dallo spirito di semplicità e dall’amore per la gioventù, poco più che ventenne chiede di essere ammessa fra le Ancelle di Gesù Bambino. Una decisione che ha rinnovato, con fermezza e disponibilità, in forma ufficiale con la sua professione perpetua ma che ha ripetuto in modo ancor più consapevole quando la malattia le ha chiesto l’infermità. Nei diversi servizi che l’Istituto le ha chiesto, non ha mai trascurato un’attenzione particolare per la catechesi e la formazione dei giovani attraverso l’animazione dell’Azione cattolica nelle varie parrocchie in cui si è trovata a vivere. Non si può dimenticare la sua presenza a Zenson di Piave o quella a Pravisdomini, dove anche dopo molti anni è ricordata con affetto e riconoscenza per la vicinanza alla gente, la sua parola incoraggiante semplice e sincera, ma anche forte e decisa.Negli ultimi anni la malattia l’ha molto debilitata ma non le ha tolto l’energia e l’amore per la vita.Oggi, 23 dicembre, il Signore l’ha chiamata per completare il suo percorso terreno, proprio mentre si concludeva la celebrazione eucaristica con questa preghiera: “O Signore, che ci hai saziati con il dono del Cielo, accordaci la tua pace, perché siamo pronti ad andare incontro con le lampade accese al tuo amatissimo Figlio che viene…” Lei era pronta e ora riposa nella pace del Signore

Madre Elena oggi suggerisce:

Il perfetto amore e la felicità in terra si riduce alla conformità del nostro volere col volere di Dio.