Suor Fernanda Milani

img 5174 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

28 aprile 1928 - Castello di Godego - TV

07 marzo 2023 - San Pietro di Feletto - TV

 

Bruna Milani nasce a Castello di Godego il 28 aprile 1928; è la secondogenita di cinque sorelle. La famiglia conosce la fatica del quotidiano ma sa trasformarla con la forza della fede e dona alle sue figlie quanto può essere necessario per crescere sane e forti. Bruna, maturando nella semplicità, accoglie l’invito del capellano del paese di entrare nel postulandato della suore di Maria Ausiliatrice ma lo scoppio della guerra la fa rientrare in famiglia. L’esperienza le è stata utile per rafforzare la sua vocazione e decidere di consacrarsi al Signore fra le Ancelle di Gesù Bambino.

Entra in Istituto l’11 ottobre 1945, prende il nome di Sr Fernanda e percorre tutto il cammino formativo con generosità e attenta a interiorizzare quanto le viene proposto sia per la vita spirituale sia per la vita apostolica. Mostra la sua disponibilità di fronte ad ogni richiesta che le viene offerta. Quando, poi, si prospetta l’apertura alle missioni ad extra si rende pronta e si prepara ad affrontare l’apertura della presenza delle Ancelle in terra brasiliana. Infatti è fra le tre Ancelle che il 6 ottobre 1961 sbarcano, in mezzo a molti imprevisti, in Brasile destinate a Salvador Bahia. Qui vi rimane per una decina d'anni, assumendo varie responsabilità e dando vita ad uno stile apostolico centrato sul carisma di Madre Elena che Sr Fernanda ha sempre approfondito con cura e interesse. La salute l’ha riportata in Italia e ha continuato ad amare le missioni ovunque era inviata.

Un carattere forte e deciso, prima con se stessa e poi anche con chi le stava attorno, le ha permesso di equilibrare determinazione e sensibilità, fermezza e condiscendenza, instaurando sempre un clima di dialogo e di ricerca comune, sia dentro le comunità in cui ha vissuto e di cui è stata spesso responsabile, sia nell’azione apostolica. 

Negli ultimi anni l’età avanzata con i suoi acciacchi non diminuiva la sua attenzione per i bisogni delle sorelle, rendendosi disponibile per piccoli servizi e pregando intensamente per chi era nell’attività. Undecadimento progressivo della salute negli ultimi tempi l’ha preparata all’incontro con il suo Signore il 7 marzo 2023.

Il Signore sicuramente l’avrà accolta e le avrà detto:” Ora vieni in disparte e riposati un po’!” 

Sr Fernanda, dalla casa del Padre continua a pregare per ogni Ancella, come hai sempre fatto!

Madre Elena oggi suggerisce:

Se ami di venir corretta, potrai correggerti e vincere maggiormente te stessa.

 

Sr. Virginie in Costa d'Avorio festeggia il suo compleanno