Giornata della Vita Consacrata

candelora

Tutto comincia con un incontro. Da un incontro e da una chiamata nasce il cammino di consacrazione. Bisogna continuamente fare memoria per vedere che in quell'incontro non eravamo soli con Gesù: Lui era il centro. Attorno a Lui la folla, il popolo di Dio, credenti e cercatori di verità, curiosi e increduli... Ecco il senso della Vita Consacrata: continuare la missione di Gesù, mettendolo sempre al centro, facendolo parlare e agire attraverso i nostri servizi e i vari ministeri che, nella Chiesa, sono affidati alla persone consacrate. 

Madre Elena oggi suggerisce:

La santità è zelo, è allegria, è generosità, è essere sempre più tutta di Gesù.