valeria

A Valeria, nell’estrema periferia di Salvador-Bahia, le Ancelle di Gesù Bambino si sono adoperate affinché la pandemia non ostacolasse il cammino educativo iniziato molto tempo fa, superando ostacoli e dando sfogo alla creatività ingegnosa di suore e laici. Ora si è chiuso un anno scolastico del tutto particolare e, fra sacrifici, sofferenze, paure e rischi, ha dato i suoi frutti che aprono ad un futuro di speranza.È stato chiesto alle famiglie di esprimere il loro vissuto nella pandemia e come hanno affrontato i problemi educativi dei propri figli.

natale nuovo 2

“... troverete un bambino avvolto in fasce”

I pastori sentono questo invito e decidono di andare a vedere.Un bambino è ancora avvolto in fasce e già fa sentire la sete di conoscerlo, una voglia di approfondire, di verificare ciò che si dice di Lui. Per vivere la pienezza della vita bisogna camminare con e per amore, bisogna spostarsi dal proprio io e andare verso l’altro.

img 3853

Siamo di fronte ad un nuovo inizio, un tempo nuovo ci è dato e, come dice un detto antico, bisogna svuotare la tazza per poterla riempire nuovamente, così è chiesto a noi. 

maria

In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo ... Maria disse: «Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola». E l’angelo si allontanò da lei. Lc 1,26-38


Maria, vergine, promessa sposa, donna che crede alla vita, che ha un suo sogno: diventare sposa di un uomo chiamato Giuseppe, donna che non ha perso la fiducia nel domani.

Giovanni Battista

… Questa è la testimonianza di Giovanni, quando i Giudei gli inviarono da Gerusalemme sacerdoti e levìti a interrogarlo: «Tu, chi sei?». Egli confessò e non negò. Confessò: «Io non sono il Cristo». Allora gli chiesero: «Chi sei, dunque? Sei tu Elia?». «Non lo sono», disse. «Sei tu il profeta?».

 avvento

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. È come un uomo, che è partito  ... Mc 13, 33-37

 

In questo tempo così particolare che da mesi stiamo vivendo, si ha l’impressione di vagare senza una meta, e ci si potrebbe sentire abbandonati, come se Dio se ne fosse andato lasciandoci nella caligine dei giorni più nuvolosi.

inizio

 

Inizio del vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio. Come sta scritto nel profeta Isaìa: «Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: egli preparerà la tua via. Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri», vi fu Giovanni, che battezzava nel deserto e proclamava un battesimo di conversione per il perdono dei peccati… Mc 1,1-8 

 

Ogni cammino ha bisogno di un inizio.

Ma a volte nella vita ci sentiamo fermi e incapaci di fare il passo successivo. Ci sentiamo smarriti, statici senza sapere bene dove andare. 

vitaconsacrata

2 febbraio. La Chiesa celebra la purificazione di Maria e la presentazione di Gesù al Tempio (Lc 2, 22-ss.), dopo i quaranta giorni dalla nascita, secondo il rituale ebraico. Nella tradizione della Chiesa si è unito il rituale della benedizione delle candele, quale simbolo di Gesù, luce e salvezza del mondo. Più tardi, nel pontificato di Papa Giovanni Paolo II, la giornata è dedicata alla vita religiosa consacrata

Madre Elena oggi suggerisce:

Chi non conserva il raccoglimento interiore è in religione ma non vive da religiosa.